Natuzzi. Verso la riassunzione alcune unità lavorative del gruppo.

NatuzziSANTERAMO IN COLLE – E’ la News srl che si è “candidata ufficialmente a intraprendere il percorso per la costituzione della prima newco, con l’obiettivo di realizzare in Italia, a costi competitivi, una parte delle produzioni Editions, allocate nello stabilimento romeno” del gruppo Natuzzi che, fra Puglia e Basilicata, è leader nel campo dei salotti.

L’azienda è stata “presentata ufficialmente” ieri, a Roma, a sindacati e istituzioni durante la sesta riunione della cabina di regia creata per gestire l’accordo firmato nell’ottobre del 2013 per la “riorganizzazione dell’assetto industriale del gruppo Natuzzi in Italia”.

L’incontro si è svolto “in un clima sereno e di piena collaborazione”. Secondo quanto reso noto dal gruppo stesso, “nei prossimi giorni, i rappresentanti della News Srl inizieranno il dialogo con sindacati e istituzioni locali per definire in modo dettagliato le linee guida legate agli aspetti occupazionali del progetto”.

Secondo quanto ha anticipato a “Il Sole24Ore” l’assessore al Lavoro della regione Puglia, Leo Caroli, presente all’incontro romano, al pari di Pasquale Natuzzi l’accordo in via di definizione prevederebbe “la possibile cessione gratuita alla stessa News, con molta gradualità, degli stabilimenti Natuzzi in cui realizzare tutti i volumi produttivi oggi assicurati nel sito industriale rumeno. Questo sarebbe un primo passo che vedrebbe prodotti 130.000 divani l’anno con l’assorbimento, in capo alla News – che produce sia con marchio proprio che per conto terzi in uno stabilimento di Grumo Appula- di almeno 120 operai dei 1200 oggi in esubero e che andrebbero in mobilità, in assenza di fatti nuovi, il prossimo 15 ottobre”.

Share Button