Vertenza Auchan a Tito, in arrivo nuova proprietà

Auchan TitoPOTENZA – Tavolo di crisi presso il Dipartimento Attività Produttive della Regione Basilicata per discutere del supermercato Auchan, sito all’interno del Polo Acquisti Lucania nell’area industriale di Tito Scalo, nelle prossime settimane interessato da un cambio di proprietà.

L’incontro tra il rappresentante della società gestore Europa Cash ed i sindacati di categoria Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil, è servito a fare il punto sulla situazione occupazionale che interessa i 43 dipendenti impiegati, dal prossimo 30 aprile in mobilità per l’annunciata cessazione dell’attività.
Tramite notizie informali, la proprietà ha comunicato l’arrivo di un imprenditore pugliese intenzionato a concludere le trattative entro il fine settimana. Si tratterebbe del marchio SMA – azienda inserita sempre nella holding Auchan – disponibile a proseguire la gestione senza variare la denominazione del marchio attuale.

La prospettiva di riorganizzazione personale sarebbe rinviata al 5 maggio, nel frattempo si procederà al licenziamento dei dipendenti a tempo indeterminato attualmente in organico, i quali dovrebbero essere riassorbiti in 39 unità.

I sindacati hanno mostrato apprezzamento, in più chiedono una interlocuzione diretta alla presenza di tutti i soggetti operativi nel supermercato – dopo 3 anni di lavoro pienamente professionalizzati – e la convocazione di un nuovo tavolo con il Gruppo Sarni, proprietario del Polo Acquisti Lucania, centro commerciale dove all’interno operano ben 34 attività commerciali.

Share Button