Cultura, presentata la stagione 2017/18 dei Teatri di Bari

Capone e Maselli: “Insieme per sviluppare attrattori culturali fondamentali per il territorio”

Presentata a Bari la stagione 2017/18 del consorzio dei teatri cittadini. Con un occhio al mondo delle imprese.

La stagione 2017/18 dei Teatri di Bari è cominciata già in conferenza stampa, con l’assaggio dell’Anfitrione diretto da Teresa Ludovico che sarà uno degli appuntamenti clou del teatro Kismet, che insieme all’Abeliano e a Coema costituisce il consorzio che ha rilanciato il teatro a Bari nell’ultimo triennio, con oltre 206mila spettatori e 1170 recite dal 2014 a oggi. E dal 30 settembre si riparte con la direzione artistica di Vito Signorile.

Una stagione che Regione Puglia e Comune di Bari hanno voluto sostenere anche nell’ottica di sviluppare i teatri come attrattori culturali. Interessante poi la sperimentazione del Kismet, che ha aperto le porte alle imprese che vogliono investire sulla cultura dei loro dipendenti.

Share Button