Potenza, ritorno de La Ricotta con il Festival del Crusco d’Oro

Crusco d'OroPOTENZA – Tre intense ore di ironia, genuinità e sano ottimismo. E’ il Festival del Crusco d’Oro, ideato dal trio comico potentino La Ricotta e portato in scena martedì sera 29 aprile al Cineteatro Don Bosco.

Per i mattatori del capoluogo si è trattato di un ritorno davanti al pubblico, salutato da applausi e sorrisi, dopo il recentemente successo del programma “Ricottopoli” sulle frequenze di TRM Radio Tour. Lo show – tra richiami al passato e nuovi spunti – ha visto la partecipazione del duo Senso D’Oppio, al secolo Franco e Pietro, da più di un decennio facce note della scena cabarettistica torinese e saliti alla ribalta con il programma Zelig, e di Nduccio, all’anagrafe Germano D’Aurelio, divertente cantautore abruzzese.

Parte musicale affidata alla band La compagnia dei lupi, unione di professionisti ed appassionati del rock ma non solo. Trait d’union la presenza del “crusco”, tipico peperone locale e simbolo scelto per rappresentare la lucanità nel mondo, inserito qua e la sul palco tra l’ilarità generale.

Successo per questa prima edizione della kermesse, accolta con straordinario entusiasmo e che ha visto TRM Network quale media partner.

Share Button