Matera. Festival Duni con Bregovic e Capossela.

Grand Tour 2006 - Photo by Federico Padovani

Grand Tour 2006 – Photo by Federico Padovani

MATERA – Sarà l’edizione delle sonorità mediterranee, classiche e jazz e dei sapori della buona tavola. Questi gli elementi a caratterizzare la 14esima edizione del Festival Duni 2013 che animerà la città dei Sassi dal 30 giugno al 28 luglio e che vedrà tra i protagonista anche Goran Bregovic e Vinicio Capossela.

La manifestazione, organizzata dal Festival Duni in collaborazione con l’Orchestra della Magna Grecia e Monacellecultura, è stata presentata dal direttore artistico della rassegna, Saverio Vizziello, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il sindaco Adduce e l’assessore alle politiche sociali Guarini, i quali hanno evidenziato i contenuti promozionali di un evento che lega musica e cultura del territorio, anche in funzione della candidatura della città a capitale europea della cultura per il 2019.

Il Festival sarà aperto da un concerto, in programma per il 30 giugno presso lo scenografico Parco del Castello, del noto musicista Goran Bregovic e della sua orchestra.

Un altro nome di rilievo internazionale è quello di Vinicio Capossela che si esibirà nello stesso luogo, il 23 luglio, con la “banda della posta”.

Gli altri eventi, che toccheranno i rioni Sassi e il terrazzo delle Monacelle, riguardano concerti di trio vocale, sulla pizzica, un omaggio alla cantante Whitney Houston e la rappresentazione della commedia pastorale in due atti “L’ambizione delusa”.

La rassegna sarà promossa, in occasione di alcuni eventi, dalla degustazione delle produzione tipiche mediterranee con l’associazione “Vivere italiano” e dalla commercializzazione di merchandising sul festival.

Vizziello, nel ricordare come questo sia l’unico evento di Basilicata sostenuto dal Ministero per i Beni Culturali e dal Fondo unico dello Spettacolo, ha rimarcato la varietà di una proposta che lega grandi nomi alle produzioni locali e la collaborazione con il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca (Taranto).

I costi dei biglietti sono compresi tra 5 euro e i 18 (in piedi) e 23 euro (seduti) per i concerti di Bregovic e Capossela.

Share Button