Giornate del Cinema Lucano: a Maratea il regista premio Oscar Terry George

Proseguono, a Maratea, le Giornate del Cinema Lucano. Grande attesa per domani quando i riflettori saranno tutti puntati su Richard Gere; il divo hollywoodiano terrà anche una masterclass per gli appassionati della settima arte. Intanto oggi è toccato al regista e sceneggiatore Premio Oscar Terry George incontrare la scena creativa lucana.

“Sono prima di tutto un giornalista- ha detto- e vado alla ricerca di una storia vera. La prima domanda che mi pongo è: Qual è la vera essenza del film? Non la trama, ma l’essenza”. Terry George è in Basilicata anche perchè è pronta, nel suo cassetto, una storia ispirata al lucano Rocco Alcarola; presto potrebbe diventare un film, girato tra la terra lucana e il Sud Africa.

Nella lunga scaletta della penultima serata, sul palco del hotel Santavenere saliranno, tra gli altri, Paolo Genovese , Rolando Ravello, Vittoria Puccini e Marco Giallini. A seguire la celebrazione dei “10 anni di Basilicata Coast to Coast” , con la partecipazione di Rocco Papaleo.

L’undicesima edizione del festival, al via lunedì scorso, ha un respiro sempre più internazionale; interpreti d’eccellenza del cinema, teatro, televisione e sport rispondono sempre con grande entusiasmo all’invito dell’associazione Cinema Mediterraneo che ha organizzato la kermesse, in collaborazione con la Lucana Film Commission.​

Una Basilicata sempre più definita “terra di cinema”, dove i viaggiatori giungono non solo perché attratti dalla bellezza del territorio, ma anche per la curiosità di scoprire i set di film e fiction, girati negli ultimi tempi. E mentre si attende il primo ciak , a Matera, del film dedicato allo ​ 007 ​più famoso del mondo , il festival dell’estate rende sempre più orgogliosa la regione, quest’anno protagonista della cultura europea.

Share Button