A Grottole la festa medievale Cryptulae

Matera. Una festa medievale per recuperare e valorizzare le tradizioni del passato. E’ l’evento Cryptulae, il nome con cui i latini chiamavano la cittadina di Grottole,paese della provincia di Matera. L’antico borgo intorno al castello feudale si trasforma in un teatro all’ aperto ; azionata la clessidra del tempo per rivivere le emozioni di un’epoca  affascinante . Sapori, colori, suoni e storie del medioevo, con il pubblico coinvolto in suggestivo viaggio , attraverso tende saracene, arcieri e giochi antichi.  Un vero e proprio tuffo nel passato per i tanti viandanti e cittadini che si sono recati per passare una serata in abiti medioevali, ma anche per ascoltare la storia di Abufina e Selepino( Secondo la leggenda, Abufina era una dama che morì annegata nel fiume  Basento per raggiungere il suo amore, impegnato in guerra, Selepino). La manifestazione, organizzata dal Comune, con i suoi figuranti, giocolieri, artisti, artigiani, vecchi mestieri e prodotti tipici , è stata momento di incontro, festa e convivialità per rilanciare l’azione turistica del paese.

Share Button