Il 24 e 25 maggio a Matera convegno su don Milani

L’attualità e l’opera di don Lorenzo Milani, il parroco di Barbiana “che applicò il Vangelo in tutti gli aspetti religiosi, sociali e culturali”, saranno al centro di un convegno internazionale di studi, in programma a Matera il 24 e 25 maggio, sul tema “Don Milani e noi l’Eredità e le sfide di oggi”.

L’iniziativa, che vedrà la partecipazione di esperti, docenti universitari e della Fondazione “Don Milani” , è stata presentata oggi nella Città dei Sassi nel corso di una conferenza stampa, presso l’Arcidiocesi di Matera-Irsina, dal prof. Emilio Lastrucci dell’Università di Basilicata e Associazione pedagogica italiana, da don Leo Santorsola dell’Istituto superiore di Scienze religiose e da Rocco Di Gilio, docente del corso di laurea della Scuola di formazione primaria presso l’Ateneo lucano.

Il convegno, che si pone tra gli obiettivi quello di avviare da Matera, percorsi e progetti nella scuola, nella società e nella Chiesa esperienze che possano portare a nuovi stimoli di partecipazione, di impegno civile e solidale, sarà articolato in quattro sessioni. Tra gli interventi più attesi vi è la testimonianza di Paolo Landi, allievo di don Milani, tra gli animatori della Fondazione che ne porta avanti nome e opera.

Share Button