Nel 2018 l’artigianato e il design lucano protagonista con “Fucina Madre”

Il presidio culturale per eccellenza di ogni città o piccolo borgo, torna nuovamente al centro delle scelte strategiche per lo sviluppo della Regione Basilicata, con “Fucina Madre, Expo dell’artigianato e del design di Basilicata”, che si svolgerà a Matera dal 21 al 25 Aprile 2018. Una vetrina prima di tutto, centellinando il territorio lucano e cercando di coinvolgere tutti gli artigiani che trasformano le loro idee in materiale vivo e che così facendo descrivono un pezzo della loro terra L’Expo si candida a divenire una fucina viva di progetti che coinvolgono l’identità territoriale, individuando nell’artigianato e nel design i più coerenti e fedeli ambasciatori di cultura, gusto e tradizione del “made in Basilicata”. Nello stesso tempo, si offre come laboratorio attivo di nuova progettualità e opportunità aprendosi al confronto con altre realtà creative e produttive, e nel prossimo futuro programmare un sistema di marketing territoriale e commercializzazione dei prodotti. Inoltre le esperte mani degli artisti lucani potranno con i loro prodotti partecipare al concorso “Il prodotto Fucina madre dell’anno” per realizzare il manufatto che possa qualitativamente rappresentare la Basilicata nell’arco di 365 giorni. . La partecipazione a “Fucina Madre” avviene mediante selezione dei progetti da parte del comitato tecnico-scientifico istituito e coordinato da APT Basilicata. Per accedere alla selezione, il richiedente dovrà compilare ed inviare la domanda di partecipazione unitamente alla descrizione del progetto e alle foto degli oggetti che intende esporre all’indirizzo: fucinamadre@aptbasilicata.it. Possono partecipare artigiani, artisti, designer, scuole, associazioni, liberi professionisti e aziende che operano in Basilicata. La scadenza è fissata per il giorno 20 Novembre.

 

Share Button