Festival Città delle 100 Scale. Arti performative “InOltre” tra Potenza e Matera

E’ dedicata al tema “InOltre”, inteso come l’In del teatro e l’Oltre della complessità spaziale e temporale delle realtà urbane moderne, la nona edizione della rassegna di danza e arti performative Città delle Cento Scale Festival, in programma tra Potenza e Matera dal 6 settembre al 12 dicembre prossimo. L’ampio cartellone è stato reso noto al Museo Archeologico Provinciale di Potenza dai curatori e direttori, Giuseppe Biscaglia e Francesco Scaringi, dell’associazione Basilicata 1799.

Un viaggio – è emerso – tra tanti luoghi da esplorare, fa gli altri, lo spazio della N.Av.E. di rione Cocuzzo a Potenza che che sarà palcoscenico dell’istallazione “Favilluzza”, opera inserita nel progetto che ha vinto la prima edizione del concorso FANOI. L’inizio, nel capoluogo lucano, sarà dedicato all’istallazione “Lumen”, una straordinaria e suggestiva performance di Fanny&Alexander nel parcheggio di viale dell’Unicef a Potenza. L’8 settembre toccherà a Matera con un focus sui giovani coreografi arabi presso Palazzo Lanfranchi.

Importanti i patrocini della kermesse, quali Regione Basilicata, Comune capoluogo ed il riconoscimento del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Share Button