"Il sogno di un valzer" a Matera: la "reginetta" è Roberta Capurso

sogno di un valzer reginetta vincitrice Roberta CapursoE’ Roberta Capurso, quindicenne di Bisceglie, la reginetta eletta ieri sera, a Matera, al termine de “Il sogno di un valzer”, l’evento svoltosi a Palazzo Viceconte. Iscritta all’istituto professionale, la ragazza ha partecipato “per gioco” al Gran Ballo delle Debuttanti e ha convinto la giuria non solo per la sua indiscutibile bellezza fisica ma anche per la scelta di leggere una poesia contro la violenza sulle donne. Al secondo posto si è piazzata Valeria De Gioia mentre in terza posizione è giunta Sofia Cecere. La vincitrice, incoronata da  Margherita Arena, è stata premiata  anche con un gioiello esclusivo realizzato dal maestro orafo di fama internazionale, Marcelo Di Gesù, originario dell’Argentina e residente a Santeramo. Dalla sala degli Specchi del Teatro Petruzzelli di Bari al Palazzo Viceconte di Matera, “Il sogno di un valzer” così arrivato nel cuore della Civita, ideato e presentato da Maria Giovanna Labruna. Madrina della serata la cantante e attrice materana Anna Rita Del Piano, che ha interpretato Habanera tratto dalla Carmen di Bizet e letto una bellissima poesia dedicata alla città di Matera di Maria Antonella D’Agostino. L’evento di ieri è stato concepito anche per sostenere il progetto missionario in Mozambico portato avanti da frate Antonio da Montescaglioso in collaborazione con la Cooperativa Sociale di Promozione Umana. Parte del ricavato, infatti, sarà destinato alle attività di solidarietà di Frate Antonio, un piccolo grande uomo che sta aiutando tantissimi bambini, costruendo pozzi d’acqua, centri di accoglienza, centri musicali e scuole.

Share Button