Sarconi, si conclude la 33esima Sagra del fagiolo IGP

Fagioli SarconiSARCONI – Si conclude quest’oggi nel caratteristico centro del potentino, la 33^ Sagra del Fagiolo a marchio d’origine Igp.

La due giorni, interamente dedicata al noto legume locale, coltivato e distribuito in 19 ecotipi e dalle indubbie qualità, ha catalizzato l’attenzione dell’area della Val d’Agri con un flusso che punta bissare le circa trentamila presenze registrate negli ultimi anni.

Ad aprire il percorso del gusto e dare inizio alle numerose attività predisposte dalla Pro Loco, la madrina scelta per il 2014: Maria Grazia Cucinotta, straordinaria bellezza mediterranea accolta da amministratori locali e residenti, a far da apripista nel centro storico sarconese, fulcro della sagra con gli stand allestiti dai ristoratori e gli scorci arricchiti da colori e suoni.

Trm Network, ha seguito e trasmesso l’evento inaugurale in diretta con testimonianza degli attori principali, come i produttori per raccontare la filiera del fagiolo ed illustrare il territorio di produzione ma anche a vocazione storica e culturale. Un filo conduttore ormai consolidato sotto il logo della candidatura di Matera 2019 e che nell’occasione della Sagra vede impegnata un’intera comunità.

La diretta, sui canali 11 – 111 e 602 del digitale terrestre e sul web con streaming sul sito trmtv.it. è stata trasmessa in Basilicata, Puglia e Molise. Da oggi disponibile on demand, sul canale Youtube di Trmh24. Occasione di promozione non solo locale ma per abbracciare anche le aree di prossimità e far conoscere al meglio le tante eccellenze lucane.