Lcf: il documentarista Di Gianni presidente

3Potenza.  Il documentarista Luigi Di Gianni il nuovo presidente della Lucana Film Commission (Lfc): la nomina stata decisa oggi, a Potenza, nel corso del consiglio generale della Commissione. Di Gianni subentra al dimissionario Franco Riina alla presidenza della Lfc, diretta da Paride Leporace. “Sono felice e onorato della nomina – ha spiegato Di Gianni – e mi accingo a ricoprire questo ruolo con grande entusiasmo. Tra le Film Commission, la lucana quella che nel panorama nazionale, si muove meglio. La Basilicata una terra magica, che turba ma capace di grande ispirazione. Amo il cinema serio e decoroso, d’idee e sperimentazione per i giovani. Che non si appiattisce sul passato”. Di Gianni nato a Napoli nel 1926 (il padre era di Pescopagano, in provincia di Potenza): laureato in Filosofia, si diplomato nel 1954 nel Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. La sua opera d’esordio, ‘Magia lucana’, del 1958. E’ autore di diversi programmi Rai, e vincitore di molti premi: nel febbraio del 2006 l’Università di Tubinga, in Germania, gli ha conferito la laurea honoris causa in Filosofia per “meriti nel campo del cinema di ispirazione antropologica”. .