"Intorno alla luna": tre giorni di eventi tra trekking e cultura nel Parco della Murgia

La locandina dell'iniziativa

MATERA – Tre giorni di eventi tra cultura e trekking per mettere in collegamento i due Comuni del Parco e promuovere al meglio il suo territorio.

Sono quelli previsti da “Intorno alla luna piena”, il cartellone di iniziative in programma tra Matera e Montescaglioso dall’1 al 3 giugno prossimi, promosso dall’Ente Parco della Murgia materana.

Il presidente, Pierfrancesco Pellecchia lo ha presentato questa mattina ai giornalisti insieme al sindaco di Montescaglioso, Giuseppe Silvaggi, e al consigliere del Parco, Vincenzo Sciarra.

“La manifestazione – ha spiegato Pellecchia – prende il nome dal momento centrale della stessa, quello del trekking notturno da Montescaglioso a Matera seguendo l’antico tratturo, in programma tra l’1 e il 2 giugno con la collaborazione dell’associazione delle Guide del Parco, che proporrà anche altri due momenti escursionistici, il pomeriggio del 2 lungo il sentiero Belvedere e quello del giorno dopo con “Suoni della Murgia Materana”, che prevede l’arrivo a Madonna delle Croci attraverso Murgia Timone e l’intervento musicale del chitarrista Antonello Fiamma. Oltre al trekking, però, “Intorno alla luna piena”, prevede un gioco a squadre in programma il 1° giugno nel centro storico di Montescaglioso, “Detective del mistero, i segreti alchemici della biblioteca dell’abate”, curato da Giovanni Calia e dalla Futura Compagnia Senz’Arte, e due momenti convegnistici. Il primo, in programma il 1° giugno alle 20 nell’abbazia di San Michele Arcangelo, è incentrato sul tema “Tv e natura, l’utilizzo delle immagini nella divulgazione ambientale” e prevede la partecipazione di Olivella Foresta, regista di “Geo & Geo”, autrice del documentario “Ali sopra la Murgia”, vincitore del premio Lipu sulla Biodiversità al Festival del Documentario naturalistico di Comacchio nel 2010; il secondo, invece, si svolgerà alle 20 del 2 giugno a Jazzo Gattini, sede del Cea, sul tema “Paesaggio umano e conservazione della biodiversità: Matera, un caso unico al mondo”, con la partecipazione del biologo Francesco Petretti e dell’architetto Gigi Acito, e prevede anche la proiezione del corto “Stand by me”, di Giuseppe Marco Albano con Antonio Andrisani. I convegni si chiuderanno con due distinti momenti musicali: il chitarrista Paolo Angeli all’abbazia e i Scettabbann a Jazzo Gattini.

“Una bella occasione per vivere il Parco e scoprirne i suoi segreti, soprattutto per i giovani”, così l’ha definita il sindaco di Montescaglioso, Silvaggi, “utile quindi alla promozione del territorio all’esterno”, come ha aggiunto il consigliere del Parco, Sciarra, “ma anche tra chi solitamente non lo lo frequenta”. Per prenotazioni e altre informazioni è possibile consultare il sito parcomurgia.it.