Al via la 53° edizione del Carnevale Montese; a Matera la 6° mega festa di Azione Verde

Il Carnevale montese

Si entra nel vivo dei festeggiamenti di Carnevale, tra colori e suoni caratteristici e, perché no, occasioni di solidarietà. Come già preannunciato nei giorni scorsi, a Montescaglioso domani prendono il via gli eventi previsti dal cartellone della 53° edizione del “Carnevale montese”. Nel pomeriggio alle 16, prima della tradizionale sfilata dei carri allegorici in cartapesta e dei gruppi mascherati, è previsto un raduno di auto d’epoca, a cura del club A.S.I., con partenza da viale Kennedy. Alle 18, da viale Aldo Moro, partirà il corteo mascherato accompagnato dal gruppo musicale Brass Band, cui seguirà la parata in maschera. Appuntamento, poi, alla settimana successiva con le altre due giornate del Carnevale montese, il 19 e il 21 febbraio, che si concluderanno entrambe tra le danze, grazie alla presenza di dj Prezioso, la domenica in viale Kennedy, e di Fargetta, protagonista del martedì di chiusura, in piazza Roma. Sta diventando tradizione, ma a Matera, la mega-festa di Carnevale di Azione Verde, l’associazione costituita attorno all’opera umanitaria di don Bonifacio Duru in Nigeria, ormai giunta alla sesta edizione. Domani pomeriggio, dalle 18 alle 22, nella tensostruttura di via Dei Sanniti, a Serra Rifusa, sono in programma balli, giochi, animazione: un evento allegro presentato da Antonio Farina, con la partecipazione della scuola di ballo Piel Morena, l’animazione di Soirèe e il Mago Stefan come special-guest.