Manca poco per la due giorni reggae a Matera.

MATERA – Seconda edizione del Matera reggae festival. Dopo il debutto, in piazzetta Pascoli, nella passata stagione estiva 2009, il 23 e il 24 luglio prossimi, si replica nella spaziosa location del Kartodromo della Palomba. La materana associazione Jamming, darà una nuova veste alla pista di kart, sita sulla strada statale 7, che diventerà, per l’occasione, un contest di: musica, presentazioni di libri, proiezioni di film, documentari, corsi e incontri sul genere musicale nato in Giamaica. Nella conferenza stampa di presentazione, venerdì 16 luglio, presso la mediateca provinciale Ribecco,  Tommaso Felicetti, in arte Ras Tommy, presidente del sodalizio – ha ricordato che “il movimento rasta porta con se, da sempre, i valori dell’amore, della fratellanza della pace e del rispetto”. Ed è questo, che l’associazione Jamming vuole diffondere, con l’eterogeneo festival, insieme all’aspetto più immediato e conosciuto della cultura rastafari, ossia: l’incalzante e contagioso ritmo in levare.  Tra i principali artisti che si alterneranno sul palco, i locali: Roots stone, Soul vibration, Chianca town e i Michelangelo Buonarroti, band, quest’ultima, nata a Firenze per iniziativa del suo leader: il materano, Ciro Pisanelli. Ci sarà anche spazio per ballare, grazie alle dance hall; e, modo per degustare piatti tipici della tradizione locale materana, ammirando, nel contempo, l’artigianato locale. L’evento ha avuto un’eco Europeo perchè realizzato in collaborazione con il collaudato Rototom Sunsplash, ormai, alla sua diciasettesima edizione. Il Comune di Matera ha supportato economicamente il festival – ha informato l’assessore allo sviluppo dell’innovazione tecnologica nella pubblica amministrazione – Simonetta Guarini – grazie, anche, alla messa a disposizione gratuita di bus navetta per lo spostamento degli spettatori, dal parcheggio del cimitero nuovo al kartodromo della Palomba, ritorno compreso. Il costo delle due giornate è di 20 euro con una consumazione giornaliera in omaggio.

Share Button