A Gravina “Sui sentieri del fungo cardoncello”

fungo_cardoncelloGravina in Puglia (Ba) – Un week-end “Sui sentieri del fungo cardoncello” a Gravina in Puglia. E’ giunta alla XII edizione, la manifestazione organizzata dagli “Amici del Fungo Cardoncello” e dalla locale sezione della Federcasalinghe. Ha aperto ufficialmente l’evento, sabato sera, un incontro presso la sala convegni del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Tema della serata “La difesa dell’habitat del fungo cardoncello”. Sono intervenuti Aldo Dibattista, Assessore comunale alle Attività Produttive, Franco Caputo, Assessore Provinciale all’agricoltura, Onofrio Pepe, Presidente dell’ Associazione “Amici del Fungo Cardoncello”. Nel corso della serata Peppino Colamonaco ha presentato il suo libro “Percorsi Perigolosi”. Ricca di iniziative la giornata di ieri. A partire dalle 06.00 del mattino gli organizzatori hanno predisposto, per i sentieri della Murgia, un percorso alla ricerca dei funghi cardoncelli, guidati dall’esperto fungaiolo Vincenzo Mangione. Alle 9.00 è iniziata la visita guidata ai musei cittadini e alla Gravina sotterranea a cura dell’associazione Benedetto XIII e dell’esperto Michele Parisi, mentre è stato inaugurato in Piazza della Repubblica il “Mercatino del Gusto” con prodotti d’eccellenza pugliesi. Nel corso della mattinata è stata poi la volta della prima edizione de “I cavatelli più veloci di Gravina”, competizione tra donne a cura della Federcasalinghe.

 

Share Button