Basilicata, Villa d’Agri piange Sandra e il suo piccolo angelo

Martedì 5 novembre segnata dal lutto cittadino per la comunità di Marsicovetere

Erano di Villa d’Agri, infatti, mamma Sandra, 37 anni, e il bimbo che portava in grembo. Domenica assieme al marito era andata a Potenza, al San Carlo, perché non si sentiva bene. Lì, purtroppo, la scoperta terribile: il cuoricino del bimbo non batteva più. E, purtroppo,  anche lei non ce l’ha fatta. Una notizia che lascia senza fiato un’intera comunità e che, in queste ore, contempla solo riflessioni e cordoglio.

“’L’Amministrazione Comunale di Marsicovetere” ha detto il sindaco Marco Zipparri “a nome dell’intera comunità, intende partecipare alla tragica scomparsa di Sandra e del figlio, interpretando i sentimenti di un dolore profondo e manifestando la vicinanza alla famiglia colpita da una così drammatica perdita. Pertanto viene proclamato il lutto cittadino per la giornata del 5 novembre 2019, per i funerali. Un forte abbraccio alla sua famiglia, a sua marito e all’altro loro bambino”.

Anche il comitato Uniti per la Val d’Agri, che da anni agisce per evitare il dimensionamento dell’ospedale di Villa d’Agri,si unisce al cordoglio.

[ lasiritide.it ]