- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

Acerenza (PZ), tentano di truffare una donna anziana: due giovani arrestati

Acerenza (Potenza), 4 ott – Due giovani, di 21 e 22 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri, ad Acerenza
(Potenza), con l’accusa di concorso in tentata truffa aggravata.

I due avevano chiesto a una donna di 85 anni 4.400 euro per consegnarle un pacco in cui – a loro dire – vi era un computer per il nipote: il plico, invece, conteneva un microfono di scarso valore. La donna poco prima aveva ricevuto la telefonata di un sedicente nipote che le annunciava l’arrivo dei due
corrieri, avvertendola che la consegna sarebbe avvenuta nella piazza centrale di Acerenza. Al tentativo di scambio, però, erano presenti i Carabinieri che hanno bloccato i due giovani e controllato il contenuto del pacco: la donna, che non disponeva della somma richiesta, aveva comunque racimolato circa 400 euro e stava per consegnarli ai due.

La presenza dei Carabinieri in piazza è legata al fatto che, nella stessa mattinata, alcuni anziani di Pietrapertosa e Trivigno (Potenza) avevano ricevuto telefonate analoghe e richieste di denaro fino a cinquemila euro, ma qualcuno si era insospettivo e aveva chiesto l’intervento dei militari: i controlli antitruffa, quindi, erano stati estesi a tutti i comuni della zona. (ANSA)

Share Button