San Giorgio Jonico, una donna in manette per violenza ed estorsione ai danni della madre

La denuncia ai Carabinieri avanzata direttamente dalla donna

Una donna 45enne di San Giorgio Jonico (Taranto) è stata arrestata dai carabinieri per maltrattamenti e tentata estorsione nei confronti della madre. I militari, su segnalazione della centrale operativa, sono intervenuti presso l’abitazione di una anziana donna che, in forte stato di agitazione e preoccupazione, ha riferito di aver subito l’ennesima aggressione, fisica e psicologica da parte della figlia convivente. Quest’ultima, per farsi consegnare dalla madre il denaro necessario a procurarsi sostanze stupefacenti e bevande alcoliche, non ha esitato ad assumere comportamenti vessatori e minacciosi nei suoi confronti. La vittima ha poi chiesto l’intervento dei militari, facendo arrestare la figlia.

Share Button