Andria. I Carabinieri arrestano un insospettabile 25enne che aveva allestito un market della droga in un sottano

Andria. I Carabinieri arrestano un insospettabile 25enne che aveva allestito un market della droga in un sottano

I Carabinieri della Compagnia di Andria, nel corso di mirati servizi predisposti per il contrasto e la prevenzione dell’illecita attività dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno arrestato un ragazzo 25enne incensurato di Andria.

I militari, dopo un’attenta analisi delle notizie apprese da alcuni cittadini durante i servizi perlustrativi ed il sequestro di Ketamina avvenuto nelle giornate precedenti, hanno eseguito una perquisizione in un sottano  dove da diverso tempo era stata segnalata la presenza di pusher e dove i militari ritenevano potesse avvenire la commercializzazione dell’anestetico sintetico sequestrato.

L’accurata perquisizione ha consentito infatti di rinvenire, opportunamente occultati, circa 100 gr. di marijuana,  12 gr. di anfetamina e circa 3 gr. di Ketamina, nonché tutto il materiale utile al confezionamento delle droghe (ritagli di carta per il confezionamento della Ketamina, nastro isolante, forbici, pellicola trasparente) e denaro contante sottoposto a sequestro.

La conferma del ritrovamento della Ketamina riveste particolare allarme sociale in quanto si tratta di un anestetico sintetico dissociativo che può indurre allucinazioni. La Ketamina ha effetti psichedelici e dissocianti, danneggia irreversibilmente il cervello ed è una delle droghe usate illegalmente nei rave party.

Per il 25enne sono così scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

Share Button