Bari, parte la campagna di sensibilizzazione #pensaachiresta

La famiglia, i rapporti con gli amici o quello più intimo con il proprio partner. Punta al dolore di chi resta la campagna di sensibilizzazione pensata dal progetto “No alcol no crash”. Un progetto in rete e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le politiche antidroga. Rivolto ai ragazzi delle scuole medie #pensaachiresta, nome della campagna, vuole richiamare l’attenzione sul tema dell’abuso di alcol e droghe ma anche delle dipendenze di smartphone e sulle drammatiche relative conseguenze nel mettersi al volante. Sempre più sono i giovanissimi che utilizzano droghe e alcol e per questo si parte dalle scuole, per cercare di far diminuire la domanda sulle piazza di spaccio. Oltre al progetto nelle scuole, fitta sarà la campagna pubblicitaria pensata con tre spot, che verranno proiettati nei cinema, passati in tv e diffusi in rete, oltre a una cartellonistica tra Bari e Bitonto, comuni in rete che hanno aderito al progetto.

Share Button