Bitonto, arrestato giovane pregiudicato. Maltrattava i propri familiari

Maltrattava i propri familiari con violenze fisiche e verbali il 29enne di Bitonto arrestato dalla Polizia di Stato. Il ragazzo è stato autore di numerosi episodi di maltrattamenti ai danni dei propri familiari. Una storia che va avanti da tempo: nel dicembre scorso le vittime si sono rivolte ai polizziotti per denunciare le ripetute violenze. Ma non solo. Anche lesioni personali e una tentata estorsione subito a opera del figlio. Svariati gli episodi di danneggiamento di mobili, autovetture in uso alla famiglia oltre che di minacce e percosse. Gli accertamenti della Squadra di Polizia di Bitonto hanno consentito di emettere una misura cautelare nei confronti del ragazzo con divieto di avvicinamento alle persone offese, ovvero i familiari, e dell’allontanamento dalla casa. Nonostante ciò il 6 gennaio scorso i poliziotti sono intervenuti nuovamente quando il giovane, per nulla intimorito dalla misura cautelare ha aggredito per strada il genitore, procurando gravi ferite. Il ragazzo è stato così arrestato.

Share Button