Bari era pronta all’emergenza freddo e gelo. Pasti caldi e posti letto per i più bisognosi

Superati i giorni di criticità di freddo e gelo, l’assessore al Welfare del Comune di Bari traccia un primo bilancio

Bari era preparata da tempo da quando, il 10 dicembre, fu presentato un piano coordinato di azioni tra l’assessorato al welfare e 60 realtà presenti sul territorio per provvedere al supporto e assistenza delle persone più bisognose non solo in occasione delle festività natalizie ma anche in previsione delle basse temperature. Un piano che ha funzionato grazie alla collaborazione e che ha risposto a pieno alle esigenze del territorio.

Il piano ordinario del comune di Bari, triplicato in questi ultimi tre anni, ha visto l’aggiunta di nuovi posti per i senza fissa dimora

Tutti gli interventi eseguiti in questo periodo, sono stati effettuati attenendosi all’ultimo censimento eseguito sulla Città di Bari.

Share Button