Picchia la moglie davanti ai figli, arrestato nel Potentino

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH

Accusato di maltrattamenti in famiglia, a Rapolla (Potenza), un cittadino tunisino di 49 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri intervenuti dopo una segnalazione al 112: in precedenza l’uomo aveva cercato di colpire la moglie con una sedia ma era stato fermato dai figli minorenni. Dopo le minacce di morte fatte dal padre, il resto della famiglia si era rifugiata nell’abitazione di una vicina di casa. Le indagini dei militari dell’Arma hanno permesso di accertare che, negli ultimi dieci anni, in numerose occasioni l’uomo – che è stato trasferito in carcere – ha picchiato la
donna, anche davanti ai figli.

 

Share Button