Emiliano: “La stampa non parla abbastanza del dramma dei tarantini ma il mio non è un attacco ai giornalisti”

Il presidente della Puglia replica alla nota di OdG e Assostampa che stigmatizzavano la sua presa di posizione “irriguardose verso la dignità dei giornalisti pugliesi”

“Non si sta parlando abbastanza del dramma dei tarantini sui media. A livello nazionale se ne sta parlando pochissimo. E nel corso del convegno ho constatato che gli investimenti pubblicitari di Mittal sono ingenti. Quindi, lungi da me voler attaccare la libertà stampa perché sono sempre stato al fianco dei giornalisti per difenderla, il mio unico intento è richiamare l’attenzione di tutti i media sulla questione ambientale che è ancora drammaticamente aperta a Taranto ed è purtroppo caduta del silenzio generale”. Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, con riferimento alla presa di posizione di Assostampa e ODG Puglia che ieri hanno diffuso una nota congiunta su alcune frasi pronunciate dal governatore in un convegno svoltosi a Taranto sulle attività dello stabilimento siderurgico Arcelor Mittal, frasi giudicate “irriguardose verso la dignità dei giornalisti pugliesi”.

Share Button