Maltrattamenti in famiglia e lesioni: un arresto a Potenza

Potenza. Alla vigilia della Giornata contro la violenza sulle donne, i Carabinieri  di Potenza  hanno arrestato in flagranza di reato un 60enne del luogo, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
In particolare, i militari sono intervenuti dopo la richiesta al Numero Unico di Emergenza 112 ,da parte di un’amica della vittima.
L’uomo ha aggredito la moglie 57enne, colpendola al volto e sul capo, tentando di strangolarla. L’immediato intervento dei Carabinieri e le pronte indagini avviate dagli operanti, così da ricostruire una serie di maltrattamenti patiti nel tempo dalla vittima, mai denunciati, hanno consentito di trarre in arresto l’aggressore, ancora presente tra le mura domestiche.La donna, invece, soccorsa, è stata accompagnata presso l’Ospedale “San Carlo” di Potenza, a causa delle lesioni riportate, giudicate guaribili in 15 giorni.

Share Button