Polizia di Stato sequestra 150 kg di droga. Arrestato un 38enne

Sequestrata dalla Polizia 150 kg di droga, per un valore che supera un milione e mezzo. Finisce così in manette un 38enne di Fasano, Vincenzo Pugliese, fermato dalla Polizia Stradale di Trani sul tratto autostradale Bari-Napoli, poco prima del casello di Cerignola. I militari hanno notato il conducente di un Fiat Doblò che, alla vista della pattuglia, ha proseguito velocemente la marcia cercando di sottrarsi ai controlli. Dopo un breve inseguimento, l’uomo ha abbandonato il mezzo, ancora con il motore acceso, lasciando incustodito il mezzo. Ha scavalcato una rete metallica e si è dato alla fuga. All’interno del vano di carico del furgone sono stati ritrovati 9 confezioni di cellophane, di varie dimensioni, contenenti circa 150 kg di marijuana. I poliziotti, a seguito di accurati controlli, hanno rinvenuto lo smartphone del fuggitivo, perso durante la fuga e sottoposto a sequestro. L’immediata attività d’indagine ha consentito agli investigatori della Polstrada di Bari di identificare il possessore che, a seguito di mirate ricerche condotte in collaborazione con i poliziotti della Sezione Polizia Stradale di Brindisi e della Sottosezione Polizia Stradale di Fasano, è stato rintracciato nella città di Fasano. Nonostante un nuovo tentativo di fuga, il 38enne è stato bloccato e tratto in arresto. L’uomo è ora ristretto presso il carcere di Brindisi.

Share Button