Basilicata. Controlli dell’Ispettorato del lavoro sulle spiaggie ioniche e in agriturismi nel potentino

Nel corso della giornata del primo maggio le squadre dell’ispettorato del Lavoro di Potenza e Matera hanno promosso una serie di controlli rivolti al settore turistico ricettivo balneare della costa Jonica Metapontina.

Oggetto di ispezione sono state le attività e gli esercizi operanti su lidi balneari, cinque le imprese controllate presso le quali operavano 28 addetti. Le squadre degli ispettori hanno appurato la presenza di ben 8 lavoratori in nero di cui 2 extracomunitari di nazionalità indiana, per questo è stata eseguita una sospensione di attività.

Sempre il 1° maggio, in provincia di Potenza, altra attività svolta da ispettori ITL in 3 esercizi di ristorazione che hanno prodotto il controllo d’una quindicina di lavoratori, per uno di questi, un agriturismo, sono state verificate le posizioni di tre lavoratori trovati in attività, tutti risultati poi totalmente al nero, per cui si è provveduto alla sospensione dell’attività imprenditoriale.

Infine da segnalare, sempre nel quadro dei servizi svolti in coincidenza della festività del 1° maggio, il controllo su una ditta esercente attività di distribuzione carburanti, bar, ristorazione, sul confine campano della provincia di Potenza, che ha prodotto l’individuazione di 3 lavoratori al nero, con conseguente sospensione dell’attività imprenditoriale.

Share Button