Venosa (PZ). In 13 occupano abusivamente un fabbricato rurale, denunciati extracomunitari

Con l’accusa di occupazione abusiva di edifici in concorso, a Venosa (Potenza), 13 cittadini extracomunitari sono stati denunciati dai Carabinieri. I cittadini extracomunitari, provenienti da Nigeria, Costa d’Avorio, Burkina Faso, Guinea e Mali e “tutti – è spiegato in un comunicato diffuso dalla Compagnia di Venosa dell’Arma – regolari sul territorio nazionale”, sono stati scoperti in un fabbricato rurale in località Stragapede.

Share Button