Senise (PZ). Chilometri “ridotti” per vendere meglio le auto: denunciato

Un commerciante di auto di Senise (Potenza) è stato denunciato dalla Polizia stradale in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lagonegro (Potenza) con l’accusa di tentata frode in commercio, dopo la scoperta di auto alle quali era stato ridotto il numero di chilometri percorso. Nell’autosalone gestito dal commerciante denunciato sono state sequestrate cinque auto “i cui chilometri effettivi erano stati ridotti di oltre il 50 per cento rispetto alla percorrenza reale”. In particolare, un’utilitaria aveva percorso oltre 200 mila chilometri “mentre il contachilometri ne segnava solo 95 mila”. Inoltre, a Tito (Potenza), gli agenti della Polizia stradale hanno individuato un’officina aperta “senza le prescritte autorizzazioni ed iscrizioni artigianali”. Al titolare è stata contestata una sanzione amministrativa e gli è stata sequestrata l’attrezzatura.

Share Button