- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

“Si torna a sparare nel centro storico di Bitonto. Due i feriti: uno è minorenne”

Nuovo agguanto nel centro storico di Bitonto: due i feriti.

A Bitonto si torna a sparare. Si torna a sparare nei vicoli della città vecchia, proprio lì vicino dove il 30 dicembre scorso perse la vita Anna Rosa Tarantino. Un nuovo agguato nel cuore di Bitonto che questa volta vede coinvolte due persone, un ragazzo di 29 anni e un minorenne di soli 17 anni. Entrambi sono stati raggiunti da proiettili che li hanno colpiti lievemente: il minorenne è stato raggiunto da un proiettile al ginocchio, mentre il 29 enne Giuseppe Antuofermo, presunto luogotenente del capo clan Domenico Conte, è stato ferito nel basso ventre. Antuofermo era stato già vittima di agguanti a Bitonto: in uno, nel 2015, avvenuto nei pressi della sua abitazione, l’uomo fu raggiunto da tre colpi di arma da fuoco e in un altro, il 2 luglio del 2013, riuscì a schivare i proiettili. A quanto si è appreso, uno dei due feriti sarebbe giunto in ospedale con mezzi propri e l’altro avrebbe prima raggiunto il posto di primo soccorso di Bitonto e da qui sarebbe stato poi trasportato con un’ambulanza del 118 a Bari. In seguito all’uccisione di Anna Rosa Tarantino, a Bitonto è stato istituito un costante presidio delle forze dell’ordine attraverso un “piano straordinario di controllo del territorio”, che venne annunciato dal ministro dell’Interno, Marco Minniti. Sull’accaduto continuano le indagini da parte dei carabinieri.

Share Button