Taranto: beccato con armi e cocaina, in manette 38enne

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un  pregiudicato tarantino di 38 anni trovato in possesso anche di una pistola  cal.6,35 completa di caricatore con cinque cartucce dello stesso calibro.

Il 38enne è stato fermato a Talsano, in via Regina Margherita, mentre si accingeva a salire a bordo della sua moto. Nel corso di un primo accertamento  gli agenti hanno  trovato in suo possesso di un involucro di cellophane contenente cocaina, già suddivisa e preconfezionata  in 14 dosi, chiaramente destinate all’attività di spaccio.

Nel marsupio del fermato è stato anche recuperato un coltellino a serramanico, una scheda utilizzata per dividere la sostanza stupefacente ed una somma di denaro ritenuta provento dell’illecita attività .

I poliziotti dopo quanto ritrovato hanno ritenuto pertanto necessario estendere la perquisizione anche presso il domicilio del 38enne, poco distante dal luogo del controllo.

Nell’abitazione gli agenti oltre a rinvenire all’interno del bagno due bilancini di precisione intrisi di cocaina e tutto il necessario per il suo confezionamento, hanno anche recuperato nascosta all’interno del ripostiglio, una pistola marca “Browning’s-Patent” Depose cal.6,35, completa di caricatore, con inserite cinque cartucce dello stesso calibro.

L’uomo è stato così tratto in arresto in flagranza di reato e dopo le formalità di rito associato alla locale Casa Circondariale.

(comunicato stampa)

Share Button