Nigeriano picchiato in strada a Bari, e’ in prognosi riservata

 Un nigeriano di 27 anni e’ stato picchiato e lasciato privo di sensi dinanzi alla sua abitazione ieri sera al quartiere Liberta’ di Bari. Il giovane e’ ricoverato al Policlinico di Bari con prognosi riservata, avendo riportato traumi da aggressione alla testa e al torace. La notizia e’ riportata sul sito pugliese di Repubblica. Sull’episodio indaga la polizia. Non e’ ancora chiaro se il giovane, che vive nel quartiere da quattro anni con moglie e figlio, sia rimasto coinvolto in una rissa oppure sia stato vittima, come avrebbero riferito alcuni testimoni, di una spedizione punitiva da parte di un folto gruppo di persone. A soccorrere il giovane nigeriano sarebbero stati alcuni
passanti. (ANSA).

Share Button