Danno erariale Cotrab Potenza. La Corte dei Conti assolve Vito Santarsiero (e altre 17 persone)

La Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti di Potenza ha assolto sotto 18 persone, tra ex amministratori e tecnici, tra gli altri, l’ex sindaco del capoluogo lucano ed attuale consigliere regionale Vito Santarsiero, dall’accusa di aver prodotto un danno erariale di oltre 18 milioni di euro collegato all’affidamento del servizio di trasporto pubblico urbano di Potenza al Cotrab tra gli anni 2006 e 2015. Da quanto si apprende, secondo la Corte, non ci sarebbero condotte tali da prefigurare idonea capacità produttiva del danno, non adeguatamente provato. Non si sarebbero altresì presentati tratti di superficialità e incuria amministrativa ne tantomeno sarebbero rilevabili elementi comparativi tra i costi del Cotrab e quelli dell’attuale gestore Trotta Bus.

Share Button