Violenza sessuale ad una 19enne. A Terlizzi bloccato un marocchino irregolare

Un cittadino marocchino senza permesso di soggiorno ha tentato ripetutamente di afferrare e molestare una 19enne che passeggiava in una strada scarsamente illuminata alla periferia di Terlizzi. La ragazza è riuscita a divincolarsi ed è fuggita. E’ stata soccorsa, pochi metri più avanti da un passante e da una pattuglia dei Carabinieri.

I militari hanno inseguito l’uomo che, dopo una breve colluttazione, è stato bloccato ed arrestato. L’extracomunitario è accusato di violenza sessuale e di resistenza e violenza a pubblici ufficiali.

Share Button