Furti a Grottole, nel materano allontanati con “foglio di via” due pregiudicati

Continua l’ azione di contrato ai reati contro il patrimonio su tutto il territorio, predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Matera.

In particolare i militari della Stazione di Grottole, nel corso della settimana, durante i servizi di pattuglia effettuati nelle varie zone di competenza, hanno proceduto ad effettuare numerosi posti di controllo alla circolazione stradale nonché un capillare monitoraggio delle aree abitate e degli esercizi commerciali.

“Nel corso di tali servizi preventivi” riportano in una nota i militari “in modo particolare durante le ore notturne, i carabinieri hanno individuato e fermato, nr. 2 soggetti con numerosi precedenti penali rispettivamente di 17 e 43 anni, di origine rumena e senza fissa dimora in Italia, sorpresi a girovagare con insistenza vicino ad esercizi commerciali e di alcune private abitazioni del posto. Gli stessi una volta fermati, non stati in grado di fornire alla pattuglia operante una valida giustificazione alla loro presenza il loco, che molto probabilmente poteva essere finalizzata ad individuare degli obiettivi ove perpetrare eventualmente dei furti. Completati gli accertamenti di rito, i tre pregiudicati sono stati proposti alla Questura di Matera, per l’emissione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, dal comune di Grottole (MT)”.

Share Button