Al Tribunale di Potenza: il padre di un ragazzo morto di overdose aggredisce l’imputato

Un giovane, imputato in un processo per droga, è stato aggredito stamani in un’aula del Tribunale di Potenza nel corso di un’udienza dal padre di un giovane morto per overdose nel Potentino negli scorsi anni. L’uomo, secondo quanto si è appreso, si sarebbe rivolto al giovane minacciandolo e poi aggredendolo: un carabiniere presente in aula è intervenuto per dividere i due, e successivamente l’imputato è stato portato nel pronto soccorso dell’Ospedale San Carlo di Potenza, ma le sue condizioni non sono gravi. (ANSA).

Share Button