Migranti: veliero con pakistani a Otranto, arrestati scafisti

Un veliero di 14 metri battente bandiera turca sul quale erano ammassati sottocoperta 72 uomini pakistani (e un curdo-siriano) stato abbordato da unit della Guardia di Finanza al largo di Otranto. I finanzieri sono saliti sul natante per un normale controllo. A bordo hanno accertato la presenza dei migranti e hanno subito individuato ed arrestato i possibili scafisti: due ucraini di 34 e 31 anni, accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I migranti, visibilmente in discrete condizioni di salute anche se provati da alcuni giorni di navigazione, sono stati assistiti e accompagnati al Centro di prima assistenza ‘Don Tonino Bello’ di Otranto.

Share Button