Calcio. Due arresti per i tafferugli di domenica tra sostenitori del Monopoli

Due arresti della Polizia per i tafferugli avvenuti domenica scorsa tra tifosi del Monopoli all’esterno dello stadio al termine della partita di calcio Monopoli-Andria. In manette sono finiti un 37enne, accusato di lesioni personali e rissa e un 32 enne, pregiudicati residenti a Manduria (Taranto). Il primo è accusato di violazione delle prescrizioni del Daspo assieme all’altro che è ritenuto il giovane simpatizzante del gruppo ‘Ultras 1993′ che con un pugno ha provocato la rottura del setto nasale ad un altro giovane tifoso. E’ stato identificato anche grazie alle immagini della video sorveglianza.

Share Button