Bagnino salva bimba 2 anni semi annegata su spiaggia Salento

Una bimba di due anni ha rischiato di morire annegata, a pochi metri dalla riva, in un tratto di spiaggia libero, salvata in extremis dall’intervento del bagnino di un vicino stabilimento balneare. E’ accaduto a Santa Maria di Leuca nei pressi del Lido Azzurro. La piccola, approfittando di un momento di disattenzione della madre, impegnata a sistemare l’altro figlio, si è avvicinata al mare cadendo e rimanendo con la faccia immersa in acqua. Quando la donna si è accorta della tragedia in atto, la bimba già non respirava più. Le sue grida di aiuto hanno attirato l’attenzione di un bagnino del lido vicino che si è precipitato, praticando subito le manovre di salvataggio grazie alle quali la bimba ha ripreso a respirare e il cuore a battere. Sul posto poi sono giunti i carabinieri e sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportare la piccola in ospedale per sottoporla ad ulteriori controlli.

Share Button