Il bimbo caduto da una finestra nel potentino, trasferito a Napoli

Si trova ricoverato nel reparto di rianimazione pediatrica del ‘Santobono’

Il bambino di due anni caduto ieri pomeriggio da una finestra, da un’altezza di circa cinque metri, da un appartamento nel centro storico di Ruvo del Monte (Potenza), è stato trasferito dall’ospedale San Carlo di Potenza al reparto di Rianimazione pediatrica del “Santobono” di Napoli. Secondo quanto si è appreso nel capoluogo lucano, le condizioni del bambino restano ancora molto gravi. (ANSA).

Share Button