Spari contro mezzi polizia a San Severo (Fg), nessun ferito

Diversi colpi di arma da fuoco sono stati sparati nella notte tra sabato e domenica a San Severo, nel foggiano, contro due automezzi della polizia del Reparto Prevenzione Crimine, che da alcuni giorni sono in città per un controllo rafforzato del territorio disposto in seguito a numerosi episodi di criminalità verificatisi negli ultimi tempi. I colpi sono stati sparati mentre i mezzi erano in sosta dinanzi ad una struttura alberghiera in Piazza della Costituzione, nei pressi della Stazione Ferroviaria. La notizia è stata diffusa dal sindaco di San Severo, Francesco Miglio, che ha subito sentito il questore di Foggia, Piernicola Silvis al quale ha espresso “la più totale e convinta solidarietà dell’Amministrazione Comunale”. A quanto si è appreso, gli spari hanno raggiunto un furgone in dotazione a personale del Reparto mobile della Polizia che era parcheggiato dinanzi all’albergo dove alloggiano gli agenti che sono stati inviati da Bari. E’ stato il portiere dell’albergo a sentire gli spari e dare l’allarme. I proiettili hanno danneggiato la carrozzeria del furgone in tre punti. Si indaga per accertare i motivi del gesto su cui, al momento, la questura non formula ipotesi specifiche.