- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

Trovate sulla murgia presso Corato, armi nascoste in un pozzetto dell’Acquedotto Pugliese

Agenti della polizia di Stato hanno sequestrato numerose armi nascoste in agro Pedale, sull’altopiano della Murgia e in territorio di Corato, in prossimità del canale provinciale Vettore Sele-Calore.

I poliziotti sono intervenuti su richiesta di alcuni operai dell’Acquedotto pugliese poiché, nel corso di una ispezione ai pozzi, avevano rinvenuto le armi e alcuni proiettili. E’ stato un capo operaio dell’Aqp a condurre gli agenti del commissariato di Corato sul luogo del rinvenimento delle armi, nascoste in un pozzo d’ispezione privo di lucchetto. Qui è stato subito notato un fucile appoggiato ad un secchio in plastica contenente altre armi.

Con l’ausilio di periti dell’Acquedotto pugliese, agenti della polizia scientifica sono poi riusciti a recuperare il secchio in plastica. All’interno, immersi in un liquido oleoso, sono stati rinvenuti un moschetto non funzionante, un fucile a canne mozze calibro 12, tre revolver, due dei quali non funzionanti, e una trentina di cartucce. Le armi sequestrate saranno sottoposte ad analisi balistiche.

Share Button