Tragedia sfiorata a Bari. Treni travolgono un mezzo abbandonato sui binari, nessun ferito

Due convogli di Trenitalia che marciavano in direzione opposta hanno travolto nella tarda serata di ieri un mezzo cingolato (un piccolo trattore o un escavatore) abbandonato tra i due binari, forse perché si era bloccato. L’incidente è avvenuto in una zona di campagna a circa un chilometro dal passaggio a livello di Bari-Torre a Mare.

Illesi i passeggeri del Frecciargento diretto a Lecce e del regionale Fasano-Bari. Il conducente del trattore, forse un agricoltore che avrebbe tentato di attraversare i binari da una zona di campagna per evitare il passaggio a livello, che era chiuso, sarebbe riuscito a fuggire prima dell’arrivo dei treni.

Sul posto sono stati trovati solo i rottami del mezzo cingolato. La circolazione ferroviaria è ripresa regolarmente stamani attorno alle 6:30. L’incidente ha provocato danni ingenti ai due convogli, ai binari e all’impianto di segnalazione. (ANSA).

Share Button