Bisceglie. Due ragazzi fermati dai Carabinieri: in sella al motorino armati di pistola

Un giovane di 22 anni è stato arrestato e un quattordicenne è stato denunciato dai carabinieri a Bisceglie perchè sorpresi mentre viaggiavano in sella ad un motorino portando con sè una pistola Beretta semiautomatica, clandestina, contenente 5 colpi nel caricatore. I due sono stati bloccati dopo un inseguimento scattato quando non si sono fermati ad un controllo di una pattuglia dei carabinieri. I fatti sono accaduti poco dopo mezzanotte, quando la pattuglia in servizio di controllo ha notato il ciclomotore con la targa parzialmente coperta dal piede di uno dei due occupanti. All’alt dei militari i due non si sono fermati ma hanno tentato di fuggire lanciando verso i margini della strada un involucro che è stato recuperato e che conteneva la pistola. I due sono stati successivamente bloccati dai militari.

Share Button