La preghiera di Papa Francesco per le vittime del terremoto

All’udienza generale, Papa Francesco ha deciso di rimandare la catechesi e ha invitato i fedeli in piazza San Pietro a pregare per le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia.

“Sentire il sindaco di Amatrice dire ‘il paese non c’è più’ e sentire che tra i morti ci sono anche i bambini mi commuove davvero tanto” ha detto il Pontefice nella piazza San Pietro, gremita di fedeli: “e per questo voglio assicurare a tutte queste persone in tutto il Lazio, Umbria e nelle Marche la preghiera. Sentitevi sicuri dell’abbraccio e della carezza di tutta la Chiesa che in questo momento desidera stringervi con il suo amore materno”.

Papa Francesco ha poi ringraziato tutti i volontari della Protezione Civile “che stanno soccorrendo queste popolazioni”.

Share Button