Vasta operazione in Puglia contro autori di furti in ville, appartamenti e Bancomat

Bancomat Palo del ColleBari.Ha seminato il terrore compiendo una quantità impressionante di furti la banda sgominata dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari. Sono tutti pugliesi gli otto soggetti arrestati nell’operazione“break down the wall” accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata ai furti aggravati di bancomat, ai furti in ville e abitazioni e di autovetture; contestata anche una rapina a mano armata e un sequestro di persona. Colpi messi a segno nelle province Potenza Matera, Bari, Foggia, Bat, Lecce, Benevento.

Cinque componenti del gruppo, armati di pistola, secondo le indagini del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, hanno partecipato all’assalto dell’ufficio postale di Palo del Colle il 4 gennaio scorso. Nella circostanza, i banditi, con volto coperto da passamontagna, hanno tentato di asportare la cassa, utilizzando un escavatore dotato di martello demolitore. Il colpo non fu portato a termine, perché la cassaforte, durante il tentativo di scardinarla, finì all’interno dell’ufficio postale; il tutto davanti ad increduli clienti, per lo più anziani, in attesa di riscuotere la pensione. L’assalto fu preceduto, il giorno prima, da un sequestro di persona e da una rapina a mano armata, che ha permesso all’organizzazione di procurarsi i mezzi per compiere la “spaccata”. I numerosi assalti hanno fruttato complessivamente un bottino di circa 500 mila euro.

Share Button