Questura di Matera, il bilancio delle attività 2015

Questura Matera Bilancio 2015Oltre 2.700 servizi di ordine pubblico e vigilanza, 97 arresti e 293 denunce in stato di libertà: sono tre delle “voci” del bilancio dell’attività della Polizia nel 2015 in provincia di Matera, dove i risultati raggiunti sono da considerare “soddisfacenti”.

Lo ha detto oggi il questore della città, Paolo Sirna, che ha sottolineato l’aumento delle manifestazioni e del “numero sempre più elevato di turisti” dopo la proclamazione di Matera capitale europea della cultura nel 2019.

In tutta la provincia la Polizia ha impiegato dall’inizio dell’anno 4.356 pattuglie, che hanno controllato 9.170 veicoli e quasi 14 mila persone. Sono state rilevate 684 infrazioni al Codice della strada, che hanno portato al ritiro di 28 patenti e 85 carte di circolazione.

I punti “tagliati” dalla patenti sono stati, in totale, 1.215. Per quanto riguarda la droga, la Polizia ha sequestrato 5,2 chili di cocaina, 32 grammi di eroina e quasi 16 chili di cannabinoidi.

Nel campo della polizia di prevenzione, sono stati emessi 21 divieti a partecipare a manifestazioni sportive e sei ammonimenti per stalking, con 7.174 controlli a persone sottoposte a misure cautelari, alternative e di prevenzione.

La Polizia stradale ha impiegato 1.358 pattuglie, controllando 9.779 veicoli e 9.958 persone: 191 le patenti ritirate e 108 le carte di circolazione, con oltre seimila punti decurtati. La Polizia ferroviaria ha svolto 248 servizi di scorta ai treni e ha utilizzato 352 pattuglie per la vigilanza nelle stazioni.

Share Button