Alluvione 2011: 640mila euro entro fine anno

alluvioneMatera 640mila euro entro fine anno per i danni degli alluvioni 2011 . A comunicarlo lAssessore regionale alle Politiche Agricole Luca Braia.

“Quello di accelerare ed emettere i pagamenti per gli eventi calamitosi entro l’estate – ha detto – è un impegno che ho assunto sin dal mio insediamento”. “Nella prima settimana di luglio – ha poi spiegato – sono state liquidate e pagate le 413 aziende lucane colpite dagli eventi calamitosi del 2004 e 2005. La conclusione ora anche delle istruttorie relative al 2011 conferma una struttura dipartimentale che continua a condividere l’obiettivo del rispetto dei tempi mostrando di voler realmente cambiare passo”.

Tutti gli aiuti quindi per gli alluvioni del 2011 riconosciuti con lo stato di calamità, saranno liquidati tra novembre e dicembre 2015.

“La prossima scadenza riguarderà il completamento dell’istruttoria per le nevicate del Febbraio 2012, che liquideremo anche questa per la fine del 2015″.

Intanto l’assessore Braia, e il portavoce del comitato Terre Joniche, Gianni Fabbris, effettueranno nel pomeriggio del 18 agosto un sopralluogo nelle aziende agricole del Metapontino colpite dai nubifragi dei giorni scorsi e che hanno avuto distrutti o compromessi i raccolti di uve e altre primizie.

“Per il presente e per il futuro – ha precisato inoltre l’Assessore – studieremo forme di sostegno diretto ed indiretto e sosterremo fortemente con il nuovo PSR la realizzazione di strumenti di protezione e prevenzione oltre che agevolare l’accesso alle forme di assicurazione che con il cambiamento climatico in atto diventano sempre più necessarie.”

Share Button